Norma UNI EN 13200-3, la sicurezza negli impianti sportivi

Descrizione

La sicurezza negli impianti sportivi è un tema di fondamentale importanza, sia per garantire la protezione degli spettatori che per assicurare un ambiente sicuro per gli atleti. In questo contesto, la Norma UNI EN 13200-3 svolge un ruolo cruciale, regolamentando la progettazione, la disposizione e le caratteristiche delle recinzioni utilizzate per separare gli spettatori dall’area di intrattenimento. In questo articolo, esploreremo l’importanza di questa normativa, le sue implicazioni e come Retissima Srl fornisce soluzioni conformi per la sicurezza degli impianti sportivi.

 

L’Importanza della Normativa UNI EN 13200-3

La domanda più comune riguardo a questa normativa è se sia obbligatoria in tutti i campi sportivi. La risposta è no. La Norma UNI EN 13200-3 è obbligatoria solo nei casi in cui si svolgono manifestazioni sportive per conto del CONI o di Federazioni sportive Nazionali riconosciute dal CONI, con più di 100 spettatori. Altri campi sportivi non sono tenuti ad ottenere una certificazione conforme a questa normativa.

 

Caratteristiche delle Recinzioni Conformi alla Norma

La Norma UNI EN 13200-3 mira a garantire che le recinzioni siano progettate e costruite in modo da resistere a spinte di un certo livello ed intensità, assicurando la sicurezza degli spettatori e degli atleti. Ciò significa che le recinzioni devono essere in grado di mantenere l’integrità strutturale anche sotto sollecitazioni del pubblico. Alcune delle caratteristiche che differenziano una recinzione conforme a questa normativa includono:

  • Utilizzo di cavo trefolo per il tensionamento della recinzione.
  • Dimensioni specifiche per le piantane, che devono essere di 140x60x3 mm per tubolari rettangolari o di diametro 114×3 mm per tubolari tondi.
  • Fondamenta composte da travi continue armate o plinti armati, dimensionati da ingegnere.
  • Altezza minima della recinzione di almeno 220 cm.

 

Soluzioni Conformi di Retissima Srl

Retissima Srl offre due tipologie di prodotti conformi alla Norma UNI EN 13200-3: il Pannello Dover UNI e la Rete Capo Horn UNI. Entrambi garantiscono prestazioni eccellenti e sono progettati per soddisfare i più alti standard di sicurezza. Il Pannello Dover UNI è caratterizzato da fili verticali e orizzontali robusti, mentre la Rete Capo Horn UNI è una rete a maglia sciolta ideale per diverse configurazioni di terreno.

 

Posa in Opera: la Chiave per una Sicurezza Duratura

Infine, è fondamentale sottolineare l’importanza di una posa in opera corretta per garantire la conformità e l’efficacia delle recinzioni. Retissima Srl, con la sua esperienza pluriennale nel settore, si distingue per le sue competenze nella posa in opera di recinzioni e offre un servizio professionale e mirato per assicurare la sicurezza e l’affidabilità degli impianti sportivi.

La Norma UNI EN 13200-3 rappresenta un importante strumento per garantire la sicurezza negli impianti sportivi, e Retissima Srl è il partner ideale per fornire soluzioni conformi a questa normativa, assicurando la protezione e la tranquillità degli operatori e degli spettatori. Contattaci oggi stesso per scoprire come possiamo aiutarti a realizzare impianti sportivi sicuri e conformi alle normative vigenti.

Condividi su

Richiedi informazioni

Contattaci