Pannello Tibet

Descrizione

Recinzione composta da pannelli rigidi a maglie rettangolari, pali tubolari a sezione tonda e accessori di fissaggio.

Scheda tecnica in PDF

Pannelli in rete elettrosaldata maglia 55×200 mm, filo orizzontale 5 mm, filo verticale 4 mm. Provvisti di nervature orizzontali di rinforzo per conferire una maggiore rigidità. Acciaio zincato a norma UNI EN 10244-2 e verniciato a polveri termoindurenti di poliestere. Comprensivi di punte non contundenti da 30 mm su un solo lato. Colore verde RAL 6005 disponibile a magazzino, altri colori su richiesta. Disponibili in cinque altezze (vedi scheda tecnica).

Piantane in tubolare tondo di diametro 48 mm. Altezza da definire in base alle dimensioni del pannello e alla tipologia di posa (vedi scheda tecnica). Acciaio zincato a norma UNI EN 10244-2 e verniciato a polveri termoindurenti di poliestere. Colore verde RAL 6005 disponibile a magazzino, altri colori su richiesta.
Giunti in polipropilene nero, viti autoperforanti e tappini di chiusura con logo Retissima. Su richiesta collari metallici.
La recinzione Tibet può essere posata su terreno con appositi plinti dimensionati, su muretto in cls in fori di adeguate dimensioni o con specifiche piastre e tasselli. Pali con piastra disponibili a magazzino, saldatura preventiva ai processi di zincatura e verniciatura, per garantire la massima qualità. Tutte e tre le tipologie di posa rispettano l'interasse dei pali di 2535 mm c.ca. (Se utilizzati i collari metallici l'interesse aumenta di c.ca 80 mm).

Cosa dicono di noi