Guida per privati, imprese edili e di giardinaggio, come e quando interrare una recinzione

Descrizione

Interrare una recinzione può essere una soluzione strategica per molteplici scopi, sia per garantire la sicurezza degli animali domestici che per proteggere le coltivazioni dall’ingresso della fauna selvatica. Se sei un privato, un’impresa edile o un rappresentante della Pubblica Amministrazione interessato a questo processo, è fondamentale comprendere i passaggi chiave e i materiali necessari per un’interruzione efficace. In questo articolo, esploreremo le ragioni per cui interrare una recinzione può essere vantaggioso e forniremo una guida pratica passo dopo passo su come farlo.

Motivazioni per Interrare una Recinzione

Ci sono due motivi principali per cui potresti voler interrare una recinzione:

Prevenire la Fuga degli Animali: 

Se hai animali domestici come cani che tendono a scavare per scappare, interrare la recinzione può essere una soluzione efficace per mantenere i tuoi amici a quattro zampe al sicuro all’interno della tua proprietà.

Proteggere le Coltivazioni dalla Fauna Selvatica:

Agricoltori e proprietari terrieri spesso devono affrontare la sfida di proteggere le loro coltivazioni dalla fauna selvatica come lepri, volpi, cinghiali e caprioli. Interrare la recinzione può fornire un’efficace barriera fisica per impedire l’accesso agli animali dannosi.

Materiali Adeguati per l’Interramento

La scelta dei materiali dipende dall’applicazione specifica. Tuttavia, alcuni prodotti sono particolarmente adatti per l’interramento:

Pannello Tijuana: 

Ideale per situazioni che coinvolgono cani, questo tipo di pannello offre una solida struttura che può resistere agli sforzi di scavare degli animali.

Rete Capo Horn: 

Questa rete è ottima per l’uso in situazioni agricole, grazie alla sua capacità di adattarsi a terreni irregolari e alla sua resistenza.

Altre opzioni includono il pannello Dover, l’Eco Dover e diverse tipologie di rete a rotoli, come la rete Finisterre e la rete Bering.

Guida Passo dopo Passo per l’Interramento della Recinzione

  1. Scavo del Terreno: il primo passo consiste nell’eseguire uno scavo lungo tutto il tratto di terreno in cui sarà installata la recinzione, con una profondità di circa 20 cm, che coincide con la parte della recinzione da interrare.
  2. Creazione dei Fori per i Pali: all’interno dello scavo, creare i fori dove verranno inseriti i pali della recinzione. Questi fori saranno successivamente riempiti con calcestruzzo per creare i plinti.
  3. Installazione del Prodotto: una volta completata la preparazione del terreno, procedere con l’installazione del prodotto scelto, seguendo i procedimenti specifici per il tipo di recinzione utilizzata.
  4. Riempimento dello Scavo: infine, riempire lo scavo con la terra precedentemente rimossa, assicurandosi che la recinzione sia stabile e ben ancorata al terreno.

Interrare una recinzione richiede tempo, attenzione ai dettagli e l’uso dei giusti materiali e attrezzature. Con una corretta esecuzione, tuttavia, può offrire numerosi vantaggi in termini di sicurezza e protezione delle proprietà. Sia che tu sia un privato, un’impresa edile o un rappresentante della Pubblica Amministrazione, seguire questa guida ti aiuterà a completare con successo il processo di interramento della recinzione, garantendo risultati duraturi e affidabili.

Condividi su

Richiedi informazioni

Contattaci