Recinzioni di confine per un vivaio a Spino d’Adda (CR)

Il cantiere

Quando si tratta di vivai, orti, campi destinati alla coltivazione o, più in generale, terreni agricoli, la recinzione che maggiormente viene preferita per realizzare il perimetro è sicuramente la classica rete romboidale e a maglia sciolta: la rete Capo Horn.

Il motivo è semplice: la maglia sciolta permette una posa in opera a regola d’arte anche su terreni non lineari e che presentano irregolarità. La rete segue perfettamente l’andamento del terreno, garantendo una qualità eccellente sia da un punto di vista funzionale che estetico.

Per un vivaio a Spino d’Adda abbiamo realizzato recinzioni per delimitare il perimetro della proprietà e suddividere gli spazi interni. Le lavorazioni sono state eseguite installando 330 ml di rete Capo Horn H 175 cm su terreno, attraverso la realizzazione di appositi plinti in cls.

Il risultato ottenuto è semplice ma decisamente efficace.

Condividi su

Richiedi informazioni

Contattaci