Recinzione a pannelli e fasi della posa

Recinzioni a pannelli, fasi della posa

La posa in opera delle recinzioni è fondamentale per la resa estetica e funzionale della cancellata. Per installare una rete metallica in modo ottimale occorre valutare specifici fattori: il tipo di rete scelta (elettrosaldata, a maglia sciolta o a pannelli), la conformazione del terreno su cui devono essere eseguiti i lavori, lo scopo per cui è richiesto il montaggio della recinzione (ad esempio protettivo o decorativo).

Così come specificato nell’articolo dedicato agli aspetti da considerare nella scelta del cancello giusto per la propria abitazione, prima di procedere con l’esecuzione della posa in opera, è necessario acquisire informazioni sul Piano Urbanistico Comunale per appurare le eventuali restrizioni previste per quanto riguarda modello, colore e forma della recinzione da installare. La posa in opera deve poter essere attuata nel pieno rispetto delle norme e dei vincoli paesaggistici.

Una volta completata questa fase preliminare, è possibile passare a quella successiva del montaggio vero e proprio. Nel corso delle righe successive ecco dunque spiegate le tecniche di installazione della recinzione a pannelli.

Come avviene la posa in opera della recinzione a pannelli

La posa in opera della recinzione a pannelli prevede passaggi ben precisi.

  1. Allineamenti: i fili di allineamento vengono tirati sulla base di picchetti e confini indicati dal cliente. Questa operazione consente di posare la recinzione lungo una linea retta al colpo d’occhio.
  2. Preparazione dei fori: seguendo l’allineamento tracciato in precedenza, vengono realizzati dei fori di adeguate dimensioni su qualsiasi superficie. In questo modo il plinto può considerarsi perfettamente stabile una volta gettato il calcestruzzo.
  3. Posa dei pali: in corrispondenza del foro viene posizionato il palo corrispondente e a questo viene agganciato il pannello. La medesima azione viene ripetuta per tutto l’allineamento.
  4. Puntellatura e getto del calcestruzzo: usando puntelli e/o stage di legno, vengono messi in bolla pannelli e pali lungo un filo di allineamento; per ultimo viene gettato il calcestruzzo.

Affidarsi a Retissima per il servizio di posa assicura un lavoro eseguito con qualità e velocità. Il personale tecnico si occupa di tutte le lavorazioni necessarie affinché la recinzione richiesta dal cliente possa essere posata a regola d’arte con una velocità ineguagliabile.

Condividi:

Più di 7000 cantieri

mappa cantieri
Rimani sempre aggiornato sulle nostre strepitose promozioni.
E non dimenticarti di seguirci su Facebook!

Interessato ai nostri prodotti?

Contattaci o richiedi un preventivo senza impegno, sapremo consigliarti la soluzione migliore per la tua nuova recinzione!

Contattaci subito! email