Le 3 cose da sapere prima di installare una recinzione

Descrizione

La recinzione è una barriera che serve a delimitare e proteggere una determinata area. Può essere utilizzata per tanti scopi tra cui la sicurezza personale, la creazione di aree di confinamento di animali domestici, definire i confini di una proprietà, prevenire l’accesso non autorizzato.

Qualunque sia il motivo che ti spinge a voler recintare un’area, è giusto partire avendo tutte le informazioni utili per fare una scelta consapevole.

Individuare la funzione che deve avere la recinzione

Il primo passo per avvicinarsi al prodotto migliore per le tue esigenze è proprio quello di partire dallo scopo che deve avere la recinzione.

Ad esempio, se devi recintare il giardino della tua abitazione, avrai un’esigenza diversa rispetto al dover delimitare il confine di un terreno.

In base alle specifiche che fornisci, noi di Retissima siamo in grado di fornirti il prodotto perfetto.

Hai necessità di rifare la recinzione perché il cane scappa? Il pannello Tijuana è sicuramente un’ottima soluzione.

Oppure, vuoi cambiare recinzione perché vuoi maggiore privacy? La cancellata California è il prodotto giusto.

Sono tanti gli esempi che si potrebbero fare, nel nostro ventaglio di prodotti, ci sono innumerevoli soluzioni ideali per altrettanti innumerevoli contesti.

Definire il budget necessario per la lavorazione

Importante è anche farsi un’idea dell’entità della lavorazione da eseguire e, di conseguenza, il budget che si vuole stanziare.

Prima di procedere con l’installazione di una recinzione, bisogna sapere qual è la spesa totale che si vuole sostenere.

Abbiamo a disposizione recinzioni per qualsiasi fascia di prezzo che si adattano a molteplici richieste. Recintare un orto o realizzare il perimetro della propria abitazione, richiede due costi diversi.

Qualunque sia il prezzo, possiamo valutare insieme, il prodotto più conveniente per te. Mettiamo al primo posto le esigenze del cliente, cercando sempre di fornire la migliore soluzione qualità/prezzo.

Ti portiamo un esempio: se devi rinnovare le recinzioni lungo tutto il perimetro dell’abitazione e desideri un prodotto effetto privacy, possiamo proporti la combinazione di due prodotti diversi per ottimizzare il prezzo complessivo:

  • La cancellata California sul lato fronte strada

  • Il pannello Tijuana con fasce oscuranti di telo in PVC sui lati rimanenti

Qualunque sia la tua idea o esigenza, puoi confrontarti e discutere la lavorazione da eseguire insieme ai nostri tecnici, che sapranno indirizzarti sulla soluzione più adatta alle tue necessità.

Verificare l’eventuale presenza di vincoli paesaggistici o ambientali

Infine, bisogna informarsi con il proprio Comune sull’eventuale presenza di vincoli ambientalistici o ambientali sul territorio in cui è posizionata l’area da recintare.

Nel corso degli anni, è capitato tante volte di dover recintare un terreno in base a regole imposte dal Comune o dalla Regione.

Tra quelle più comuni, troviamo il divieto di costruire opere murarie come muretti o cordoli, l’imposizione di tenere 10 cm di “aria” tra il terreno e la recinzione per il passaggio della piccola fauna, oppure di optare per maglie molto larghe, sempre per il passaggio della piccola fauna.

Sono particolari da tenere sempre in considerazione per evitare di andare contro alle leggi e agli ordinamenti.

Hai bisogno di una recinzione? Contattaci per avere maggiori informazioni e ricevere un preventivo personalizzato.

Condividi su

Richiedi informazioni

Contattaci