Il bavolet antiscavalcamento (offendicula)

Descrizione

L’offendicula è il termine che indica un qualunque mezzo utilizzato per tutelare la proprietà privata dalla possibile intrusione illecita di terzi.

Ad esempio, bavolet, inferriate, filo spinato, sono tutti elementi aggiuntivi che rientrano nell’offendicula e che servono ad offrire maggior tutela della proprietà privata.

Ci sono poi altri sistemi efficaci che però richiedono delle particolari segnalazioni, necessarie ad avvisare le persone del pericolo.

Difatti, le inferriate e il filo spinato sono facilmente riconoscibili, per cui non occorre installare dei cartelli di avviso, obbligatori invece per le recinzioni elettrificate o presidi con guardie.

Qualunque sistema adottato non facilmente riconoscibile e correttamente segnalato è classificato come illegale.

Dove si installa il bavolet antiscavalcamento?

Il bavolet antiscavalcamento è un prolungamento del palo, solitamente posto a 45°, che rende maggiormente difficoltoso scavalcare la recinzione.

Il bavolet può essere rivolto verso l’interno o verso l’esterno, oppure essere doppio, prendendo la tipica forma a “Y”.

Può essere installato in tutti i contesti in cui è richiesta maggiore protezione per svariati motivi, tra cui:

  • Aree industriali per evitare l’accesso di intrusi e persone non autorizzate

  • Gattili e oasi feline per impedire agli animali di scappare

  • Zone aeroportuali in cui è richiesta la massima sicurezza per salvaguardare il personale ed evitare l’ingresso di persone non autorizzate

  • Campi da calcio e di gioco per impedire l’invasione dei tifosi nell’area di gioco

Bavolet antiscavalcamento Retissima

La nostra azienda può realizzare bavolet con pannelli Tibet, Tijuana, Dover e Gibilterra e con le reti a rotolo Capo Horn, Bering e Finisterre.

Inoltre, è possibile inserire anche filo spinato, sia nell’eventualità del bavolet singolo che di quello doppio, e la concertina nel caso sia presente il bavolet doppio. Entrambi se il bavolet è doppio.

È molto importante ricordare che quando si installa una recinzione con bavolet, quest’ultimo si estende per alcuni centimetri al di fuori della rete. Questa condizione comporta degli accorgimenti.

Se infatti la recinzione è installata su un confine di proprietà, il bavolet deve restare nel proprio dominio. Questo problema non si verifica se si è deciso di optare per l’installazione del bavolet verso l’interno.

Per quello rivolto verso l’esterno, la recinzione deve essere posta qualche centimetro indietro dal confine, per i centimetri del bavolet che si estende al di fuori della rete.

È evidente che l’installazione del bavolet richiede delle misurazioni precise e delle valutazioni tecniche minuziose.

I nostri installatori professionisti possono effettuare un sopralluogo del terreno o dell’area in cui dovrà essere installata la recinzione e il bavolet o solo quest’ultimo, e decidere gli interventi da fare affinché la posa (in entrambi i casi), avvenga nel rispetto della normativa vigente.

Contattaci per avere maggiori informazioni sulle nostre recinzioni antiscavalcamento e prenotare una consulenza.

Condividi su

Richiedi informazioni

Contattaci